La onlus che dissotterra il cimitero di Staglieno

0
1567

Dei viventi che scavano e spalano per dissotterrare un cimitero e liberarlo dall’incuria. Sarebbe piaciuta a Josè Saramago la scelta dell’Associazione per Staglieno, una onlus di cittadini che si è data come obiettivo quello di liberare, ripulire, restituire dignità e decoro al cimitero monumentale. Sarebbe piaciuta a Saramago – il premio nobel per la letteratura che nel 2004 assistette proprio alla rappresentazione di un suo racconto tra le tombe di Staglieno – perchè lo scrittore amava la forza dei simboli e i cimiteri monumentali. A Michela Bompani, per Repubblica, 13 anni fa Saramago disse: “Nel cimitero non si sente la morte, ma l’ opera dei vivi”.

I vivi dell’Associazione per Staglieno rappresentano anche, in questo momento di stanca generale della politica, il volto dell’impegno e della cittadinanza senza bandiera politica. Ma non di soli simboli vive la onlus, bensì di braccia, pale e rastrelli. Nelle foto il risultato di una loro giornata di alvoro. La prossima sarà il 17 giugno. Se volete dare una mano sarete bene accolti. Tutte le informazioni sulla pagina Facebook dell’Associazione per Staglieno

LASCIA UN COMMENTO