UNA DOMANDA SEMPLICE AL CATTOLICO BUCCI

0
2983

Gentile dottor Bucci,

vorremmo farle una domanda semplice semplice.

Lei si è sempre detto cattolico. Ci ha tenuto a partecipare alla messa del Papa in visita a Genova.

Papa Francesco dice “proteggere i migranti è un dovere morale”.

Matteo Salvini, suo alleato decisivo alle elezioni, invece dice che per i migranti serve una pulizia “via per via, quartiere per quartiere e con le maniere forti se serve perché ci sono interi pezzi d’Italia fuori controllo”.

Sono due posizioni oggettivamente inconciliabili.

Ecco la domandina: signor Bucci, con chi sta?

Non le chiediamo della sua fede, quella è una questione sua personalissima, non deve riguardare i cittadini.

Del resto lo diceva anche Gesù, il tuo parlare sia “sì, sì, no, no”. Vale anche per i politici.

LASCIA UN COMMENTO