Con Emergency a Genova per far sentire la nostra voce

0
535

Gino_Strada

di Cecilia Strada

L’esperienza di EMERGENCY, l’esperienza di chi da vent’anni osserva la guerra dal punto di vista del pronto soccorso e della sala operatoria, è la testimonianza vivente che la guerra, semplicemente, non funziona. Sappiamo che la «guerra al terrorismo» dal 2001 a oggi ha solo prodotto più morte, più violenza, più odio, più terrorismo e vittime, profughi, sfollati. Oggi, davanti a nuovi lutti in Europa e davanti a chi invoca «più guerra per fermare il terrorismo», dobbiamo ricordare che quindici anni di guerra ci hanno portato qui. Che cosa possiamo fare, allora, per cambiare registro e iniziare a costruire le basi di un’alternativa di pace?

Non vogliamo più vedere sangue a Bruxelles come a Kabul, a Parigi come a Istanbul. Questo è il momento di parlare, di spezzare il cerchio della guerra. Per questo siamo qui a Genova per l’incontro nazionale di emergency con volontari, sostenitori e amici. Vi invitiamo a venire a trovarci.

************************************************************

STASERA ALLE 21 NELLA SALA DEL MAGGIOR CONSIGLIO DI PALAZZO DUCALE

“NESSUNO ESCLUSO” Dieci anni di lavoro di Emergency in Italia.

Incontro pubblico con Gino Strada, fondatore di Emergency; Mimmo Lucano, Sindaco di Riace; Mario Morcone, Prefetto e capo Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione; Don Pino de Masi, Vicario Generale della Diocesi di Oppido-Palmi e referente di Libera per la Piana di Gioia Tauro; Yohannes Ghebrai, mediatore culturale di Emergency, Alessandra Ballerini, avvocato. Modera Massimo Giannini, giornalista, scrittore e conduttore televisivo

IL PROGRAMMA COMPLETO

http://incontronazionale.emergency.it/2016/programma/index.html

LASCIA UN COMMENTO