Lo ammettiamo, non capiamo un granchè di banche, npl e di strategie finanziarie. Però in tutti questi anni abbiamo imparato a seguire, in Liguria, in Italia e in qualche paradiso fiscale, quei fili che collegano tra di loro alcune persone, e queste persone ad alcuni affari, e questi affari ad alcuni poteri, e questi poteri alle persone di prima.

E forse abbiamo capito che gli affari hanno la memoria corta. Per questo, a pochi giorni dall’assemblea degli azionisti Carige che dovrà risolvere questo scontro fra Malacalza da una parte e Mincione e Volpi dall’altra (ma le Coop con chi stanno?), e mentre si sta concludendo il giro di interrogatori dei membri del cda da parte della procura sull’inchiesta per abuso di mercato, insomma, alla vigilia di appuntamenti importanti, abbiamo voluto ricordare alcuni retroscena riguardanti Carige.

Eccoli, con due clic

Il Fatto Quotidiano: Carige, Fiorani rientra come braccio destro dell’azionista Volpi. E nel cda c’è il loro avvocato

La Repubblica:  Carige, esplode il caso Lazzarini, commercialista di fiducia di Fiorani E’ il presidente del collegio sindacale, nel suo passato il caso dell’Aura di Nervi

LASCIA UN COMMENTO