FASCISTI, SENZA NEMMENO IL CORAGGIO DI DIRLO

0
4324

C’è una cosa più fastidiosa dei fascisti. Quelli che sono fascisti e non hanno nemmeno il coraggio di ammetterlo.

Gente che alza il braccio, ma poi lo nasconde dietro la schiena.

Gente che Mussolini era un grande statista e ha fatto tante opere pubbliche (oltre a far morire milioni di italiani)

Gente che scrive in caratteri runici – si chiamano così, vero? – ma dice che è soltanto perché sono belli.

Gente che ama il Ventennio, ma perché i treni arrivavano in orario (ma allora perché il Duce non ha fatto il capostazione come suggeriva Massimo Troisi?)

Gente che Giacomo Matteotti è una piazza.

Gente che si veste di nero, ma perché snellisce.

Gente che se gli chiedi “sì” o “no” sull’Olocausto fa giri di parole e cita filosofi.

Gente che è forte e cattiva, ma solo se sono in venti e tu sei solo.

Gente che urla “A noi”, ma poi dice che era “Ahinoi”.

Gente che mette su Facebook post inneggianti al Duce e poi viene eletta in Comune.

C’è una cosa peggiore dei fascisti. Quelli che non hanno nemmeno le palle per dire che lo sono.

Rispondi